LA DISORTOGRAFIA

disortografia

La DISORTOGRAFIA si manifesta con difficoltà a scrivere le parole usando tutti i segni alfabetici e a collocarli al posto giusto e/o a rispettare le regole ortografiche (accenti, apostrofi, forme verbali etc.).

 

Nel dettaglio, gli errori che un bambino disortografico compie più frequentemente sono:

-          Errori  di sostituzione:

o   per somiglianza fonologica (d-t; v-f; c-g; r-l)

o   per somiglianza morfologica (a-o; n-u)

o   per entrambe (b-d; m-n)

-          Errori di omissione: sono errori che si possono osservare in qualunque posizione nella parola, ma sono più frequenti in:

o   Digrammi (gn ,gl, sc, …);

o   Posizione preconsonantica;

o   Gruppi vocalici

-          Errori di aggiunta: viene inserita una lettera nella parola.

 

BANNER DSA

 

La disortografia si manifesta sia nel dettato sia nella composizione libera. Nel dettato si rilevano inversioni, trasformazioni e omissioni di lettere o sillabe. La composizione libera mette in evidenza le principali difficoltà caratterizzanti il disturbo, rappresentate da brevità del testo, povertà del vocabolario, inadeguata strutturazione della frase, errori grammaticali e della punteggiatura.

PER RICHIEDERE INFORMAZIONI POTETE USARE IL SEGUENTE FORM:

 

Chi siamo

DSAnet nasce con l’intento di fornire un servizio di:valutazione diagnostica, training cognitivo, tutoring,  ai bambini e ragazzi con Disturbi Specifici di Apprendimento e alle loro famiglie, utilizzando un’ampia rete di operatori specializzati nei diversi aspetti in cui si articola l’intervento stesso.

Area personale

diventa partner dsa

© IGEACPS snc. All Rights Reserved. - P. IVA 02158840682

Area personale